Per la tua pubblicità su questo sito:
334.5616487 - info@ozono-terapia.org

L’ozono-terapia rimuove i batteri della carie al 99 per cento

Interveniamo nuovamente sul tema dell’ozonoterapia applicata dai dentisti per sottolineare che tale pratica medica si sta diffondendo sempre di più in Italia, ma anche in altri stati europei come la Polonia

L’ozonoterapia, riferisce un autorevole sito polacco, rimuove fino al 99,9 per cento dei batteri in bocca, inibendo lo sviluppo della carie. Come noto la carie è la principale causa di problemi dentali ed è diffusissima: i batteri che ne sono alla base vivono i bocca metabolizzando gli zuccheri e portando alla formazione di acidi e smalto, che distruggono la dentina. Ma la carie, se non trattata, può poi essere causa di problemi ai reni e al pancreas, o dello sviluppo di allergie.

L’ozono-terapia, in particolare, può rimuovere i batteri all’origine della carie attraverso le proprietà ossidanti di tale gas. L’efficacia è quasi totale, ma la terapia con l’ozono è efficace solo per la carie iniziale. Quindi sono importanti i controlli affinché il dentista (che, lo ricordiamo, è un medico) possa rilevare la carie per tempo.

L'ozono terapia distrugge i batteri all'origine della carie dentale

L’ozono terapia distrugge i batteri all’origine della carie dentale

Please follow and like us:

Lascia un commento





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: